Finalmente le Emoticon con i capelli ricci!

Emoticon con i capelli ricci!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

La maggior parte delle modelle durante le sfilate… ha i capelli ricci.

La maggior parte delle attrici nei film… ha i capelli ricci. E se sono ricce naturali, come Nicole Kidman, li stirano per la maggior parte dei ruoli interpretati.

La maggior parte delle pubblicità, ha come protagoniste donne con i capelli lisci. E se sono ricce si tratta quasi sicuramente di ricci finti.

La maggior parte delle acconciature sono fatte su capelli lisci. Per assurdo, puoi capitare che se sei riccia e ti rivolgi ad un parrucchiere per fare un’acconciatura per un matrimonio ti può capitare che il parrucchiere ti stirerà i capelli per poi arricciarli con il ferro arricciacapelli. Mistero della fede.

La maggior parte degli emoticons… ha i capelli lisci.

E pensare che la Apple ha lanciato ad inizio anno 300 emoji nuove per tutti i gusti: neri, cinesi, coppie e famiglie dello stesso sesso, pompieri.

Ma avessi visto un emoticon con i capelli ricci.

Meno male che ci ha pensato la Dove.

Vi avevo già parlato della campagna #loveyourcurls che la nota casa di prodotti per la cura del corpo e capelli ha lanciato mesi fa con lo scopo di aumentare l’accettazione e l’autostima delle ricce.

Ovviamente questo in concomitanza con l’uscita di una nuova linea di prodotti specifici per le ricce, Quench Absolute, che al momento non è ancora disponibile in Italia.

Tornando alle emoticons, Dove ha pensato bene di sopperire all’ingiusta mancanza di faccine ricce lanciando una ricca collezione di emoticons ricce.

Migliori prodotti per capelli ricci e secchi

Per scaricare e aggiungere queste emoticons sulla vostra tastiera cliccate qui se avete Android e qui se avete un Iphone.

The post Finalmente delle Emoticon con i capelli ricci appeared first on Capelliricci.it.

Subscribe to our Newsletter

Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Share this post with your friends

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *