Olio di Monoi per capelli morbidi e profumati

Per generazioni, il segreto delle bellezze tahitiane è stato l’olio di Monoi: un prodotto completamente naturale con virtù leggendarie. 

Un cosmetico eccezionale, ideale per lo skin care (cura della pelle) e anche per la bellezza dei capelli. L’olio di Monoi è un prodotto polivalente per natura e un idratante unico. Unisce i fiori di Tiaré agli estratti di cocco per ottenere un olio particolarmente profumato e idratante.

Lo dice il nome stesso: Monoi significa infatti “olio profumato” in lingua polinesiana. L’uso dell’olio di Monoi da parte dei nativi della polinesia viene testimoniato già dall’esploratore James Cook che visitò le isole nel diciottesimo secolo. Gli abitanti usavano l’olio di Monoi come rimedio popolare nella medicina tradizionale e nei massaggi terapeutici per rilassare i muscoli e la mente, grazie alla delicata fragranza del fiore di Tiaré.

La fonte dell’olio di Monoi

Questo, il cui nome è propriamente Gardenia Tahitensis, è un fiore piccolo e bianco con profumo intenso, e costituisce l’emblema di Tahiti. Per produrre l’olio di Monoi, i fiori di Tiaré sono immersi nella polpa di cocco; il risultato è un olio ingrediente ideale in cosmesi, con proprietà calmanti e una fragranza unica. Nelle creme coloranti, contribuisce a proteggere la pelle.

Effetto benefico sui capelli

Dopo l’applicazione, i capelli appaiono lucidi e profumati come quelli di una donna polinesiana.

L’olio di monue è presente nella tintura perlacolor oyster

Fabio Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *