Miglior Tinta Capelli da Fare in Casa

Ti starai chiedendo come fare tinta capelli in casa

Tutti i segreti per creare una tinta per capelli fai da te in pochi semplici passaggi.

Tinta Capelli da Fare in Casa

Come realizzare una tinta naturale per capelli?

Sono disponibili diverse soluzioni per realizzare una tinta fatta in casa, con ingredienti naturali che non danneggiano i capelli, il tutto in pochi semplici passi!

Si possono utilizzare alcune tipologie di Henné, neutro o colorato, in modo da coprire i tanto odiati capelli bianchi.

Oppure è sufficiente prendere in considerazione degli ingredienti insospettabili come il caffè per una colorazione molto leggera e luminosa.

Se quello che vuoi è ottenere un colore più acceso posso consigliarti di seguire il nostro tutorial su come rendere i capelli scintillanti da salone

 

Prima di procedere tieni di conto che per a realizzare un prodotto di ottima qualità occorre tempo e una esperienza già maturata nel tempo nella realizzazione amatoriale di tinture, non sempre è facile ottenere il risultato desiderato specialmente nel caso di colori pazzi.

Se ritieni che non sia possibile realizzare il tipo di tintura desiderata oppure che non hai il tempo a disposizione per realizzare la tua tinta per capelli prova le nostre tinture per capelli professionali

Nel caso di colori particolarmente accesi sono disponibili le tinture  per capelli pazzi

Bene siamo arrivati al punto di procedere con le guida, ecco tutti i segreti per realizzare una tinta naturale per capelli fai da te direttamente a casa vostra, seguendo alla lettera poche e semplici istruzioni.

Come fare una tinta naturale per capelli con il caffè

La caffeina contenuta nel caffè può esercitare sia un’azione scurente sui capelli  per essere utilizzata come tintura sia un modo per ravvivare il colore naturale dei capelli castani o schiarire  i capelli scuri.

Preparate una moka per 4 persone:

Tenete il caffè da parte e lasciatelo diventare tiepido, poi recuperate il fondo di caffè e mischiatelo in un contenitore capiente con un po’ di aceto bianco e un cucchiaio di miele.

Mescolate bene e aggiungete anche il caffè, ormai raffreddato, fin quando non otterrete una crema.

Applicate la tintura al caffè sui capelli umidi effettuando un leggero massaggio, poi lasciatela in posa per circa 30 minuti, avvolgendo la testa nella pellicola.

E’ consigliato ripetere una volta alla settimana.

Come fare una tinta naturale per capelli con l’Henné

L’Henné è uno dei rimedi naturali più efficaci per colorare i capelli, ravvivarli oppure accentuarne gli riflessi originali e sufficiente saperlo usare nel modo giusto.

La scelta dell’Henné neutro è indicato per chi ha i capelli biondi o chiari, l’Henné naturale (rosso) va bene per i capelli rossi o biondi ramati e l’Henné nero per chi ha i capelli scuri.

L’Henné neutro può essere utilizzato anche solo ravvivare le sfumature, perché dona lucentezza.

Tinta naturale per capelli all’hennè

Per ottenere una colorazione efficace, versate 100 g di polvere di Henné, se avete i capelli corti, oppure 300 g se li avete lunghi in una ciotola con un po’ d’acqua tiepida e il succo di un limone.

Miscelate fino ad ottenere una purea, né troppo liquida né troppo densa:

dovete regolarvi quindi con le quantità d’acqua e di polvere da dosare per avere la giusta consistenza.

Applicate la crema di Henné con l’aiuto di un pennello o di un dosatore sempre indossando i guanti sui capelli perfettamente asciutti, lasciate agire da 1 a 2 ore, massaggiate, poi avvolgete i capelli nella pellicola.

Trascorso il tempo necessario, risciacquate molto bene eliminando ogni residuo.

Effetto della durata di circa 5 – 6 settimana

Come fare una tinta naturale per capelli xon camomilla e zenzero

Per chi ha i capelli chiari o biondi, la camomilla è da sempre conosciuta come il rimedio naturale migliore per schiarire o ravvivare i riflessi. Camomilla e zenzero insieme sono invece gli ingredienti da utilizzare in combinazione per ottenere una tinta naturale per capelli biondi o chiari.

Dovete Acquistate 200 g di camomilla in fiori e una radice di zenzero.

Spelate la radice e tagliatela a pezzetti, poi mettetela a bollire in un litro d’acqua insieme ai fiori di camomilla.

Lasciate cuocere per 30 minuti

filtrate il liquido ottenuto:

lasciate raffreddare bene e versate l’infuso sui capelli, lasciate in posa avvolgendo i capelli nella pellicola trasparente per 20-30 minuti, poi risciacquate.

Ripetete l’impacco di camomilla e zenzero una volta alla settimana per mantenere i colori vivi e splendenti.

Come fare una tinta naturale per capelli con la salvia

Per chi è scuro di capelli e desidera coprire i capelli bianchi, è possibile tramite una tinta naturale a base di salvia, 100% naturale.

Procuratevi 200 g di foglie di salvia essiccate e versatele in una pentola con 1 litro d’acqua. Portate ad ebollizione e lasciate sul fuoco dolce per 30 minuti.

Filtrate le foglie con l’aiuto di un colino e lasciate raffreddare.

Versate l’infuso direttamente sul cuoio capelluto e sui capelli asciutti, massaggiate per qualche minuto e poi ripetete un paio di volte l’operazione prima di lasciare definitivamente in posa – come un impacco per 15 minuti.

Infine, risciacquate bene i capelli.

Al fine di ottenere il massimo risultato è necessario fare il trattamento una volta a settimana.

Fabio Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *